mercoledì 9 maggio 2012

Le ultime banconote Italiane; quasi sparite dalla nostra memoria...

Sulle nostre banconote, un tempo, comparivano i seguenti personaggi:

Giuseppe Verdi
Marco Polo
Maria Montessorri
(1.000 lire)













Galileo Galilei
Guglielmo Marconi
(2.000 lire) 

Cristoforo Colombo
Antonello Da Messina
Vincenzo Bellini
(5.000 lire)













Dante Alighieri
Michelangelo
Niccolò Machiavelli
Alessandro Volta
(10.000 lire) 













Tiziano
(20.000 lire) 

Leonardo Da Vinci
Gianlorenzo Bernini
(50.000 lire) 













Alessandro Manzoni
Caravaggio
(100.000 lire) 













Raffaello
(500.000 lire) 

Oggi, sulle banconote "comuni", non c'è nessuno; non un uomo, non una donna.
E come si potevano stampare, banconote accettate da tutti, senza fare un torto a qualcuno ?!? Che mettevano, tre tedeschi, due francesi, un italiano o cosa; e su quali pezzi ?! Capace che sarebbe saltata l'Europa, solo per prendere una decisione equa per tutti.

Sembra il sunto di quanto è stata l'Europa in questi anni, la correttezza, il giusto equilibrio ?!? Forse.
O forse, l'assenza di carattere, di forza, di simboli potenti che potessero unire ed unirci; come i nostri Italiani, riportati per decenni sulle banconote della Repubblica Italiana !
  Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.